La spettrometria di massa grazie alla sua versatilità applicativa e al suo potenziale innovativo offre strumenti avanzati per la caratterizzazione compositiva delle matrici enologiche e la tracciabilità dei prodotti vitivinicoli: consente la valutazione accurata della qualità con l’analisi dei composti volatili aromatici, dei polifenoli e dei composti antiossidanti presenti nei vini e nelle uve, si rivela fondamentale per l’identificazione dei contaminanti, quali pesticidi e micotossine, rappresenta uno strumento indispensabile per il monitoraggio e l’ottimizzazione delle tecniche di produzione, lo studio delle malattie della vite ed il monitoraggio dei processi di invecchiamento e fermentazione.
La Divisione di Spettrometria di Massa della Società Chimica Italiana ha istituito la serie di convegni “MS-Wine Day” a cadenza biennale con lo scopo di creare un punto di riferimento scientifico stabile di sinergia tra Enti Pubblici, Enti Privati ed Aziende operanti nel settore analitico-enologico.
Arrivati ormai alla quinta edizione, possiamo testimoniare che questi appuntamenti hanno efficacemente connesso esperti, ricercatori e professionisti, promuovendo discussioni focalizzate sulle potenzialità ed i benefici della spettrometria di massa nell’industria vitivinicola. Esploreremo le applicazioni della spettrometria di massa nel settore delle bevande fermentate in generale, ampliando così l’orizzonte della discussione e della ricerca.

La quinta edizione dell’MS-Wine Day organizzata dal CREA - Viticoltura Enologia si svolgerà presso il Polo universitario Uni-Astiss Rita Levi Montalcini, Piazzale Fabrizio De Andrè, in Asti

Argomenti d’interesse per contributi orali e/o poster saranno:
  • La qualità del vino e delle bevande fermentate

  • La tracciabilità e contraffazione nelle bevande fermentate

  • Metabolomica e proteomica di vino, birra e distillati

  • Le tecniche avanzate di spettrometria di massa applicate all’enologia

  • Il monitoraggio dei processi enologici e della fermentazione

  • L’identificazione di contaminanti e difetti delle bevande alcoliche