Gruppo Italiano Isotopi Stabili

Il giorno 9 maggio 2016, nell'ambito del 1 IRMS Day è stato costituito il Gruppo Italiano Isotopi Stabili (GrItIS), il primo gruppo divisionale della Divisione di Spettrometria di Massa.
Insieme ai presenti alla sessione, hanno costituito il Gruppo Italiano Isotopi Stabili:
Agnese Aguzzoni, Simona Altieri, Daniele Berto, Gianluca Bianchini, Luana Bontempo, Enrico Brugnoli, Federica Camin, Christian Ceccon, Emiliano De Dominicis, Gianfranco De Felici, Xavier De La Torre, Aniello D'Orsi, Giuliano Dreossi, Elena Ferrari, Giacomo Ferretti, Patrizia Ferretti, Francesca Maria Filippi, Marco Fumagalli, Jacopo Gabrieli, Alba Gallo, Paola Gioacchini, Gianluca Giorgi, Paola Iacumin, Marco Lauteri, Carmine Lubritto, Fulvio Magni, Fabio Marzaioli, Massimo Coltorti, Giorgio G. Mellerio, Claudio Natali, Matteo Perini, Fabio Paolo Polo, Luisa Poto, Antonio Proto, Federico Rampazzo, Daniel Said Pullicino, Francesca Scandellari, Michela Segnana, Barbara Stenni, Massimo Tiepolo, Umberto Traldi, Clara Turetta, Marco Usseglio Tomasset, Giampiero Venturelli, Daniele Zannoni
Regolamento del Gruppo (download)
Il GrItIS, inserito all'interno di un ambito scientifico e culturale forte, ospitale, disponibile e collaborativo, quale è la Divisione di Spettrometria di Massa, costituisce una piattaforma organizzata, di coordinamento e di riferimento per tutti coloro che si occupano dello studio degli isotopi stabili.

Il suo scopo è di promuovere la conoscenza, la formazione, le applicazioni, le innovazioni metodologiche e strumentali nell'ambito degli isotopi stabili, attraverso attività scientifiche, formative e congressuali, di rilevanza sia nazionale che internazionale.
L'ampia varietà degli ambiti culturali, scientifici e lavorativi (Università, enti pubblici e privati, Aziende, ecc.) presente all'interno del Gruppo è un importante punto di forza, di aggregazione e di crescita per tutta la comunità.
Con la competenza, la collaborazione, l'entusiasmo, l'energia e il contributo insostituibile di ciascuno, il GrItIS crescerà e si rafforzerà assumendo una rilevanza importante sia a livello nazionale che internazionale.


Bando di concorso per l’ammissione al XXXIII ciclo di Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra a Parma
Una borsa di studio è riservata alla tematica di ricerca “Mappatura isotopica del latte e delle acque di falda nella zona di produzione del parmigiano reggiano ai fini della tracciabilità alimentare” (Isotopic mapping of milk and groundwater in the Parmigiano Reggiano production area for the purposes of food traceability). Il dottorando sarà seguito dalla Prof.ssa Paola Iacumin e dal visiting Prof. Nives Ogrinc di Lubiana.

SCADENZA: entro e non oltre le ore 13,00 (ora locale) del 5 settembre 2017

Info a: http://www.unipr.it/node/17878